Incontinenza e ritenzione urinaria

L’ incontinenza urinaria è la perdita involontaria di urina.

 

Esistono 3 diverse forme di incontinenza urinaria:

 

1° Incontinenza urinaria da sforzo (chiamata anche incontinenza urinaria da stress); si verifica ogni volta che sottoponiamo il nostro corpo ad  uno “sforzo” anche apparentemente insignificante come un colpo di tosse, una fragorosa risata, un salto fino al sollevamento di pesi veri e propri come le borse della spesa, un bambino o altro ancora;

 

 Incontinenza urinaria da urgenza; si verifica quando compare un improvviso stimolo di urinare così intenso che spesso non si fa in tempo a raggiungere il bagno anzi se il bagno non è vicino il rischio è proprio quello di bagnarsi completamente.

 

3°Incontinenza urinaria mista che è un misto di sintomi tra le precedenti due forme di incontinenza urinaria


 

Ci sono casi in cui il problema è legato ad uno svuotamento difficoltoso della vescica  e questo si verifica:

 

- quando il getto urinario è intermttente

 

- quando bisogna spingere per fare pipì

 

- quando si ha proprio la sensazione di non aver svuotato del tutto la vescica

 

- quando una volta seduti sul water è come se si dovesse aspettare un attimo prima che la    pipì esca ( attesa minzionale)

 

- quando si hanno frequenti cistiti


Migliorare la forza e la resistenza della muscolatura del pavimento pelvico nonchè acquisire corrette abitudini di vita quotidiana sono i presupposti fondamentali per risolvere questi spiacevoli e disagevoli problemi